.
Annunci online

Pensieri e parole in ordine rigorosamente sparso
vita da impiegato
11 giugno 2009
Dei capi e delle frustrazioni
Credo che tra le conoscenze di un manager che gestisce persone ci dovrebbe essere anche qualche nozione basilare di psicologia. Con alcuni, stakanovisti, amanti del lavoro, insicuri fino al midollo, la durezza dei giudizi, le parole affilate come lame, le critiche dure, le reprimende pubbliche sortiscono effetti deleteri: invece di far lavorare di più e meglio, ammazzano la positività, demoralizzano e confondono.
E una secchiona insicura come Trentanni, quando inizia la giornata con una mail-stroncatura dura ed acidissima e sente giudicare il lavoro su cui si è buttata anima e corpo negli ultimi 4 giorni "ovvio, scolastico, aspecifico, senza ne guizzi ne furbizie... in tutta sostanza completamente da reinventare", poi fa davvero fatica a smettere di lacrimare come la figlia treeenne e a ritrovare la capcità di concentrazione dovuta.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. lavoro insicurezza capi

permalink | inviato da trentanni il 11/6/2009 alle 10:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
7 luglio 2008
Ozio e riposo
 42-16605674 - Woman with eyes closed relaxing in bathtub
 Voglia di ozio, di dormire, cazzeggiare, giocare, chiacchierare, leggere, vagare senza meta, bere spremute ai tavolini di un bar, guardando il passeggio.
Voglia di non avere orari, impegni, compiti. Voglai di vacanza e relax.

Dopo il primo weekend lontano dalla pupa (in montagna con i nonni) passato tra aperitivi, cene, brunch, parrucchiere e negozi, come non facevo più da anni, questo penultimo lunedì òavorativo mi pesa come non mai.
La mia produttività è nulla, la motivazione assente, lo slancio sconosciuto, mentre le cose da fare ci sarebbero, la necessità di farsi ricordare come iperattiva e indispensabile pure e il senso di colpa misto a paura per ciò che succederà nei prossimi mesi è grande...

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ozio lavoro donne

permalink | inviato da trentanni il 7/7/2008 alle 9:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
11 ottobre 2007
La miopia aziendale prosegue
Come si fa?
Come fa un'azienda grande, internazionale, operante nel luccicante mondo della tv, ad avere una politica delle risorse umane così miope e stupida e deleteria?
Dopo i licenziamenti improvvisi di febbraio, le folli riorganizzazioni dell'estate, le assunzioni a capocchia successive (chiaramente reclutando fuori, mai sia!), oggi si lascia andare via (per non dire si costringe ad andare via) una persona brava, modesta, sorridente, positiva e tranquilla, senza muovere neanche un mignolino.
E lasciando (peraltro) con il fondoschiena spiaccicato per terra la sottoscritta Trentanni, che cara grazia ha investito un po' nella famiglia, che qui....

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. lavoro tristezze

permalink | inviato da trentanni il 11/10/2007 alle 17:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte




IL CANNOCCHIALE