.
Annunci online

Pensieri e parole in ordine rigorosamente sparso
9 ottobre 2004
Trentanni 30 anni fa? No grazie!

 Ieri sera, cercando con l'inizio della nuova stagione di riprendere le sane vecchie abitudini ho spulciato il giornale, segnando tutti i film italiani in programmazione in sala (su questo tema sono assolutamente nazionalista!) e alla fine sono andata a vedere questo film qui.

Sarà che le aspettative erano alte, ma è stata una discreta delusione. Sceneggiatura fragile, troppi piani, storie incrociate, che non sono tutte giustificate. Una ricostruzione storica della vicenda superficiale e un po' troppo abbozzata. Recitazione così così (la Pandolfi che cerca di parlare bolognese non si può sentire!).

Ma soprattutto mi è venuta una domanda: ma io in quegli anni lì, come sarei stata? Di certo non la fricchettona tutta moda  e pantaloni a zampa. Ma neanche la scoppiata cannaiola, fancazzista, ammorelibbero e via dicendo. Nè tantomeno una femminista incazzosa e rivendicatrice. Estremista non sono mai stata, parolaia neppure. Ma neanche sostenitrice della logica dell'opposizione al sistema, che si traduce nel cercare sempre e comunque la via più semplice, nascondendosi dietro a finte ideologie di comodo. (Insomma, anche la mia collocazione politica serebbe stata più difficile di quanto sia oggi, credo). In fondo sono proprio felice di essere una trentenne del 2000.




permalink | inviato da il 9/10/2004 alle 14:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte